Il monologo di Jovanotti a Sanremo: la poesia #2

Oggi è Domenica e c’è tanto bisogno di leggerezza, pertanto, in questo articolo ho deciso di proporvi il monologo del famosissimo Jovanotti, sperando che la giornata possa iniziare con la giusta serenità. Il monologo che non è altro che una poesia di Mariangela Gualtieri, è stato proferito al pubblico dal cantante in una delle serateContinua a leggere “Il monologo di Jovanotti a Sanremo: la poesia #2”

I grandi della letteratura italiana: Leonardo Sciascia

Breve biografia Leonardo Sciascia nasce l’8 gennaio 1921 in provincia di Agrigento, a Racalmuto, dove, all’età di sei anni, inizia la scuola elementare. Nel 1935 si trasferisce con la famiglia a Caltanissetta e prosegue gli studi frequentando ” Istituto Magistrale IX Maggio ” dove, grazie a due insegnanti ovvero Vitaliano Brancati e Giuseppe Granata, coltivaContinua a leggere “I grandi della letteratura italiana: Leonardo Sciascia”

Gli autori di oggi: Alessandro D’Avenia

Introduzione Alessandro D’Avenia è uno degli autori più conosciuti nel panorama letterario italiano ed internazionale degli ultimi anni. Dai primi anni del 2000 sino ad oggi, in concomitanza con la fine degli studi, la formazione e la sua attività di insegnante, ha prodotto diversi romanzi, saggi ed una produzione cinematografica di successo in cui haContinua a leggere “Gli autori di oggi: Alessandro D’Avenia”

Una vita in vacanza

Buongiorno, questo articolo è un po diverso, rabbioso, volto a criticare questa strana e moderna società, nello specifico quella italiana. Ho la netta impressione, da cittadino scarsamente informato di politica e questioni sociali, che le cose qui stiano andando un po al contrario. Pensionati che continuano a lavorare, stremati lavoratori che non riescono ad andareContinua a leggere “Una vita in vacanza”

Tributo ad Ezio Bosso: la musica #2

Introduzione Ezio Bosso è stato il pianista, compositore e direttore d’orchestra italiano più influente della sua generazione, soprattutto per la sua accurata ricerca sul concetto di musica empatica. Egli ha partecipato alle stagioni concertistiche internazionali più famose al mondo ed ha lasciato un segno indelebile nella musica e nella mente del popolo italiano ed estero,Continua a leggere “Tributo ad Ezio Bosso: la musica #2”

Intervista ad un amico: Marcelo Cesena

Introduzione Rieccomi qui da voi, un altro anno è ormai giunto al termine e per farmi perdonare la prolungata assenza ho deciso finalmente di portarvi qualcosa a cui tengo molto. In questo articolo voglio dare voce a Marcelo Cesena, un grande musicista, una persona simpatica ma prima di tutto un amico, che con la suaContinua a leggere “Intervista ad un amico: Marcelo Cesena”

I grandi della letteratura italiana: Oriana Fallaci

Introduzione Oriana Fallaci fu una delle giornaliste più importanti e premiate nella storia del giornalismo e della letteratura italiana. Dedicò l’intera vita alla sua professione di giornalista e all’attivismo, rischiando in alcuni casi il carcere e la vita. La sua formazione culturale e professionale iniziò sin dalla giovane età, complice l’influenza della famiglia, in particolareContinua a leggere “I grandi della letteratura italiana: Oriana Fallaci”

La tradizione italiana: i proverbi

Un proverbio è un breve motto, di larga diffusione e antica tradizione, che esprime, in forma stringata e incisiva, un pensiero o, più spesso, una norma desunti dall’esperienza. I proverbi sono entrati a far parte delle tradizioni dei paesi già da molti secoli, basti pensare che già nell’antica Grecia e nell’antica Roma iniziarono a diffondersi.Continua a leggere “La tradizione italiana: i proverbi”

L’elogio delle parole

Introduzione Il linguaggio verbale è una ” dote ” originaria e caratteristica dell’essere dell’uomo, un bene e un’eredità comune a tutti gli uomini. Il linguaggio è una capacità esclusiva dell’Homo sapiens sapiens, quell’essere giunto, infine, al culmine della sua evoluzione biologica e culturale, seguendo dei percorsi, che lo hanno portato a differenziarsi dagli altri animaliContinua a leggere “L’elogio delle parole”