Un inno alla vita: la poesia #1 Walt Whitman

Walter Whitman, noto come Walt Whitman, è stato un poeta, scrittore e giornalista statunitense. Considerato il padre della poesia americana, è stato il primo poeta moderno ad utilizzare comunemente il verso libero, di cui è considerato in un certo senso l’inventore.

Oggi non mi dilungherò a trattare l’autore ( provvederò a farlo successivamente ), bensì riporterò solo una delle sue poesie, l’unica che ho avuto modo di leggere e che mi ha lasciato sensazioni molto positive, merita a mio avviso di essere portata al pubblico. Qui sotto il testo, buona lettura:

Oh me! Oh vita! Di queste domande che ricorrono,


Degli infiniti cortei di infedeli, di città gremite di stolti,


Di me stesso che sempre mi rimprovero, ( Perché chi più stolto di me, chi più infedele? )


Di occhi che invano bramano la luce, degli scopi meschini, della battaglia sempre rinnovata,


Dei poveri risultati di tutto, delle sordide folle ansimanti che vedo intorno a me,


Degli anni inutili e vuoti del resto, io intrecciato col resto,

La domanda, ahimé! così triste, ricorrente

Cosa c’è di buono in tutto questo, o me, o vita?

Risposta:


Che tu sei qui – che la vita esiste, e l’identità,


Che il potente spettacolo continua, e tu puoi contribuirvi con un verso.

RACCOMANDAZIONI: Ti piacciono gli articoli di questo blog? Se la risposta è affermativa vuol dire che ho raggiunto il mio obbiettivo, se te la senti puoi seguire il blog e lasciare la tua E-mail, così facendo potrai ricevere un avviso ogni volta che pubblicherò un articolo, con questa semplice azione mi aiuterai a crescere, mi sono prefisso l’obbiettivo di raggiungere i 250 iscritti. Quando ( insieme ), raggiungeremo tale traguardo, provvederò a rendere fruibile gratuitamente un manuale ( o meglio una serie di consigli ), in formato PDF in cui elenco e spiego alcuni concetti chiave che, secondo me, hanno favorito la mia crescita personale, il modo di assimilare competenze e la comprensione della vita, a presto!

AGGIORNAMENTI: Tornerò a breve con un’altra pubblicazione ( spero nei prossimi giorni ) . Il prossimo articolo tratterà l’intervista che proporrò ad un artista emergente ( un musicista ) di nome Marcelo Cesena, un amico che ho avuto modo di conoscere, continuate a seguire il blog, grazie a presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: