Alleviare il dolore: la musica #1

Premessa

Che cosa s’intende per dolore? La risposta è: stress, insoddisfazione, delusione, senso di vuoto. Tutti prima o dopo sono stati afflitti o saranno afflitti da queste sensazioni negative. Soprattutto in un periodo storico come queste in cui tali emozioni sono all’ordine del giorno, complice anche una società che spreme fino all’ultima goccia l’essenza dell’individuo nel nome del produrre, e nel nome della ricerca della perfezione.

Necessario è trovare un equilibrio nel quotidiano, in modo da riuscire ad adempiere ai propri doveri ed inseguire gli obbiettivi, senza però logorarci troppo anima e mente.

Svariati sono i modi in cui si può smorzare queste vibrazioni negative di cui accennavo all’inizio, sicuramente uno dei migliori mezzi in grado di appagare e rilassare è la musica. L’argomento di oggi è proprio questo, la musica, il suo ascolto, le sue origini ed i concetti che può veicolare, nonchè il suo profondo potere curativo.

Qui sotto vi riporto la mappa concettuale che ho creato per schematizzare i contenuti, mi ha aiutato molto nella stesura dell’articolo e forse può facilitare l’assimilazione dei contenuti da parte del lettore e dare un anteprima:

La musica: etimologia del termine ed origini

  • Etimologia ( tratto da vocabolario Treccani )

Mùṡica dal latino ” musĭca “, è il termine con cui si indica l’arte che consiste nell’ideare e nel produrre successioni strutturate di suoni semplici o complessi, che possono variare per altezza ( cioè per la frequenza delle vibrazioni del corpo sonoro ), per intensità ( cioè per l’ampiezza delle vibrazioni ) e per timbro ( che dipende dal materiale del corpo sonoro ), per mezzo della voce umana ( m. vocale ), di strumenti ( m. strumentale ) o della combinazione di entrambe queste fonti.

  • Origini e breve storia della musica ( in minima parte tratto da Enciclopedia Treccani online )

Fin dalla preistoria, l’uomo ha sempre sentito la necessità di esprimersi, di creare e comunicare. La musica del passato cosiccome la musica dei nostri giorni non sono esenti da questo concetto, l’uomo crea musica per dare ai suoi simili un’interpretazione di se, per lasciare al mondo una traccia, per comunicare il proprio stato d’animo e la propria cultura, oppure per placare le proprie sofferenze.

Ma non finisce qui, la musica è stata per l’uomo anche un mezzo per entrare in contatto con la natura ( vedi il periodo preistorico ), oppure per interpretare un ruolo all’interno della società ( migliaia di anni dopo ).

( Il paragrafo che segue è tratto da Enciclopedia Treccani online )

Da un punto di vista storico e antropologico, pur in maniera diversa da popolo a popolo, la musica si manifesta come forma di espressione culturale normalmente integrata con le varie attività sociali ( lavoro, culto, riti, danza, feste, ecc. ), concorrendo al collegamento fra conoscenza ed espressione, alla coesione sociale ed etnica, nonché alla trasmissione culturale: m. tribale, m. amerindia, m. gitana, m. araba. In particolare, nella tradizione colta occidentale, forma d’arte autonoma in cui, diversamente dalle altre arti, nelle quali la creazione coincide e si conclude con l’esecuzione ( così, per esempio nella letteratura e nelle arti figurative ), la creazione o composizione ( nella musica ) è un momento distinto dall’esecuzione, la quale soltanto permette all’invenzione di realizzarsi comunicandosi all’ascoltatore.

Definizione di musica nell’attualità

I concetti appena elencati e spiegati descrivono anche la musica per come la intendiamo oggi, ma in maniera un po diversa, o meglio, in proporzioni diverse.

Se in passato essa fu prevalentemente un attività volta ad esprimere la cultura ed integrata alle attività sociali, oggi è invece in prevalenza un attività sociale intesa come lavoro, come creatrice di prodotti, ( spesso prodotti ” usa e getta ” o comunque non duraturi nel lungo periodo, che non vengono rimembrati dagli ascoltatori a distanza di mesi o anni ).

La musica è cambiata, e non è solo un modo di dire, è proprio cambiata, anche per quanto concerne i significati che veicola. Vi sono naturalmente delle eccezioni, che però sono poche rispetto alla totalità dei brani prodotti.

Oggi i brani raramente trattano del modo di vivere, o dell’espressione della cultura, probabilmente questo fatto è dovuto al tipo di società in cui viviamo oggi, ma non vorrei divagare troppo, eppure devo farlo seppur brevemente. Notiamo come nelle canzoni di oggi campeggiano sempre più spesso descrizioni di situazioni, più o meno quotidiane, e di rado la promozione di un modo di vivere o di pensare, o un aspetto culturale oppure un sentimento.

In alcune eccezionali canzoni vengono trattati in maniera tutt’altro che superificiale ( come accade spesso in altri brani ) i temi che prevalgono nella cultura odierna: l’amore, l’identità e l’esperienza. Alle volte in maniera spinta e senza ritegno ( nel caso dell’identità e dell’esperienza ), alle volte in maniera mi verrebbe da dire ” pulita “, ovvero senza riferimenti sessuali espliciti o impliciti ( nel caso dell’amore ).

Focus sugli artisti

Gli artisti che vi propongo e ascolto personalmente oggi, sono a mio parere degni di nota: Cesare Cremonini, Red hot chili peppers.

Ho scelto questi due artisti come figure da portarvi poichè oltre ad essere estremamente competenti ( il loro successo ne è la prova ), sono a mio parere due dei pochi artisti rimasti a produrre opere non solo per fini commerciali ma anche per trasmettere messaggi positivi ed utili a comprendere meglio i sentimenti che ogni individuo prova nel quotidiano, o più in generale nella vita.

Lascio a voi il compito di intendere quale artista rappresenta meglio il concetto di ” amore ” e quale il concetto di ” identità, esperienza “.

Qui di seguito il paragrafo che comprende una breve presentazione dell’artista ( prima uno poi l’altro ), i brani consigliati da me per l’ascolto, e, successivamente un approfondimento sui due brani principali che mi sento di consigliare, buona lettura.

Cesare Cremonini

Cesare Cremonini

Presentazione della vita dell’artista ( tratta dal suo sito ufficiale )

1980


Cesare nasce settimino il 27 Marzo nella Casa di cura Villa Erbosa di Bologna.


Umberto Eco pubblica Il nome della Rosa.

1982


Cesare muove i suoi primi passi nella casa di Idice, una piccola frazione poco distante da Bologna, sulla via Emilia.


L’Italia di calcio è Campione del Mondo: Zoff, Collovati, Scirea, Gentile, Cabrini, Oriali, Bergomi, Tardelli, Conti, Graziani, Rossi, Causio, Altobelli.

1986


Cesare prende a Bologna la sua prima lezione di pianoforte, nella sala musica dell’istituto Sacro Cuore di Gesù.


La “ Mano de Dios ” di Maradona punisce l’Inghilterra ai Mondiali di calcio in Argentina.

1990


Cesare si esibisce nel suo primo saggio di pianoforte.


” CIAO ” è il nome della mascotte del campionato mondiale di calcio “Italia 90”.

1991


Cesare scopre grazie a un cd regalatogli dal padre, la voce di Freddie Mercury.


Viene pubblicata la prima pagina web del mondo.

1994


Cesare bacia la sua prima ragazza al cinema, durante la proiezione del film Farinelli, voce regina.


Esce nelle sale Pulp Fiction di Quentin Tarantino.

1995


Cesare passa l’estate a Maratea e scrive Vorrei, la sua prima canzone.


Cesare perde la verginità in gita scolastica a Napoli.


Esce ( What’s the Story ) Morning Glory?, il disco più venduto degli Oasis.

1996


Cesare fonda il suo primo gruppo musicale. I Senza Filtro.


Cesare scrive sul banco di scuola la canzone Qualcosa di Grande.


Cesare si esibisce in Vicolo Bolognetti a Bologna, per la prima volta live con il suo gruppo.


Cesare registra il suo primo demo che contiene tra le altre Un Giorno Migliore, Vorrei e Se ci sarai.


Cesare, marinando la scuola, incontra il suo attuale produttore Walter Mameli.


Nasce Dolly, primo mammifero clonato.

1997


Cesare scrive quello che diventerà il primo album dei Lùnapop, …Squérez?


Cesare e Walter Mameli decidono di cambiare il nome della band da Senza Filtro a Lùnapop.


Con la maglia del Bologna, Roberto Baggio segna 22 gol in 30 partite.

1998


Cesare scrive 50 Special.


Cesare consegue il diploma scientifico al Liceo Albert Sabin di Bologna, si presenta con un CD player e 50 Special.


Cesare si iscrive all’Università, Dipartimento Arte Musica e Spettacolo.


Larry Page e Sergey Brin fondano Google Inc. nel garage di una villetta.

1999


Il 22 maggio esce il primo singolo dei Lùnapop, 50 Special. A fine estate raggiungerà la vetta della classifica dei singoli.


Cesare a una festa di liceo conosce Nicola “Ballo” Balestri e gli chiede di entrare nei Lùnapop.


Il 30 novembre esce l’album …Squérez? prodotto da Walter Mameli. Venderà oltre 1.600.000 copie in un anno. É l’album di una band italiana più venduto di sempre.


Nasce ufficialmente l’Euro, la nuova moneta europea.

2000


Cesare vince insieme ai Lùnapop il Festivalbar con la canzone Qualcosa di grande.


Cesare vince insieme ai Lùnapop il Telegatto come Rivelazione dell’anno e Miglior Album.


Cesare inaugura lo Squérez Tour che attraversa tutti i palasport d’Italia.


Dopo 21 anni Michael Schumacher riporta alla Ferrari il Campionato mondiale piloti di Formula 1.

2001


Cesare recita come protagonista nel film Un amore perfetto insieme a Martina Stella.


« Hello, world ». È il saluto che accoglie i primi visitatori del sito wikipedia.org.

2002


Cesare pubblica il suo primo album da solista, Bagus. Nicola ” Ballo ” Balestri è al suo fianco.


Cesare sale sul palco del Bagus Tour, il suo primo tour da solista.


Steve Fossett è il primo uomo al mondo a compiere da solo il giro della terra in mongolfiera.

2004


Cesare attraversa l’Argentina in jeep con il suo amico regista Giorgio J Squarcia.


“ Hai una nuova richiesta di amicizia ”, nasce Facebook.

2005


Cesare pubblica l’album Maggese, registrato e mixato tra gli altri anche agli Abbey Road Studios e agli Olympic Studio di Londra.


Cesare intraprende il Maggese Theatre Tour, un tour teatrale di 9 date con la LondonTelefilmonic Orchestra composta da 30 elementi.


A Bologna viene effettuato il primo trapianto di ginocchio al mondo.

2006


Cesare pubblica il suo primo album e dvd dal vivo, dal titolo 1+8+24.


Nikon annuncia la fine della produzione delle macchine fotografiche a pellicola.

2008


Cesare pubblica II primo bacio sulla luna, registrato nei suoi nuovi studi Mille Galassie di Bologna, e mixato negli Air Studios di Londra.


Shepard Fairey disegna il manifesto presidenziale HOPE di Barack Obama.

2009


Cesare festeggia dieci anni di carriera scrivendo un libro (edito da Rizzoli) intitolato Le ali sotto ai piedi, autobiografico.


Valentino Rossi all’ultima curva dell’ulimo giro del Gran Premio di Barcellona, consegna alla storia IL sorpasso.

2010


Cesare pubblica 1999/2010 The GreatestHits, la sua prima raccolta di successi in cui collabora con Jovanotti e Malika Ayane.


L’Islanda legalizza il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

2011


Cesare recita come protagonista nel film di Pupi Avati, Il cuore grande delle ragazze, al fianco di Micaela Ramazzotti e Andrea Roncato.


Per l’ultima volta uno Space Shuttle viene lanciato nello spazio.

2012


Cesare pubblica La teoria dei colori.


Cesare torna live nei palasport con il tour Cesare Cremonini Live 2012, triplicando la data al Pala Azzarita di Bologna.


L’Urlo’ di Edvard Munch è venduto all’asta per 119,92 milioni di dollari.

2013


Cesare vince il Nastro D’argento come miglior canzone originale per il film Padroni di casa diretto da Edoardo Gabriellini. Cremonini ritira il premio al Teatro antico di Taormina il 6 luglio.


Cesare suona per la prima volta all’Arena di Verona, stracolma per lui.

2014


Cesare pubblica Logico, lanciando durante l’estate il singolo Logico#1 che resta in vetta alla classifica radio per 12 settimane consecutive.


Cesare inaugura il Logico Tour con una doppia data sold-out al Forum di Assago.


Malala Yousafzai, attivista pakistana, è la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la pace.

2015


Cesare pubblica Più che logico ( Live ), il suo secondo album dal vivo.


Cesare riparte con il Più che logico Tour, raddoppiando nuovamente il Forum di Assago di Milano e lo stesso accade all’Unipol Arena di Bologna.


Cesare vince come miglior artista, miglior tour e inno live dell’anno agli Onstage Awards.


Cesare scrive l’inno della scuderia SKY Racing Team VR46 di Moto3, intitolato 46.


Un museo di Las Vegas offre 1 milione di dollari a Monica Lewinsky per il vestito blu che usò con Clinton.

2016


Cesare in aereo per caso vede Love&Mercy, film autobiografico sulla vita di Brian Wilson e sulla nascita di Pet Sounds, il suo album preferito dei Beach Boys. Appena atterrato rientra in studio di registrazione.


Leonardo Di Caprio vince ( finalmente ) il premio Oscar come miglior attore.

2017


Cesare pubblica Poetica, il primo singolo del nuovo album Possibili Scenari.


Cesare sarà il primo bolognese ad esibirsi con un suo tour negli stadi dopo Banana Repubblica di Lucio Dalla e Francesco De Gregori ( 1979 ).


La popolazione mondiale raggiunge i 7,5 miliardi di persone.

2018


Cesare annuncia il primo Soldout nella sua carriera negli stadi italiani: è il Renato Dall’Ara di Bologna.


Il 23 Febbraio esce in tutte le radio ” Nessuno vuole essere Robin “, il secondo singolo dell’album Possibili Scenari, accompagnato da un video diretto da Giorgio J Squarcia.

Considerazioni finali

Cesare ha scritto ed interpretato un grande numero di brani che hanno riscosso un grande successo e reso possibile la sua ascesa nel panorama musicale italiano.

Tra le canzoni che più mi hanno colpito e che tuttora ascolto con interesse vi sono: ” Logico #1 “, ” Mondo ” e ” lost in the weekend “. La canzone che più mi ha segnato e di cui non posso fare a meno è ” Logico “, pertanto ne riporterò qui sotto il testo:

Logico sì, è logico
Ma è tutto quello che so
Per ogni domanda componi un verso
Non siamo soli in questo universo

Logico sì, è logico
Per tutti, persino per te
Ragazza dagli occhi caleidoscopio
Solo la luce corre nel vuoto

E non succede quasi mai a due come noi
Di credere che sia possibile
Trovare un complice in questo disordine
Tracciare un’orbita nell’atmosfera

Amore mio la logica non è sincera
Chissà se amare è una cosa vera

Logico sì, è logico
Non chiedersi come e perché
All you need is love, Mind Games and I Love Her
E’ solo musica e fibre nervose

E non succede quasi mai a due come noi
Di credere che sia possibile
Trovare un complice in questo disordine
Tracciare un’orbita nell’atmosfera

Amore mio la logica non è sincera
Siamo molecole oltre le nuvole
Corsie chilometriche, raggi di luce
Di bombe atomiche pronte ad esplodere

Stasera la logica non è sincera
Chissà se amare è una cosa vera
Chissà se amare è una cosa vera

Non succede quasi mai
Non succede quasi mai
Non succede quasi mai

Logico sì, è logico
Logico sì, è logico
Logico sì, è logico

Logico sì, è logico
Logico sì, è logico
Logico sì, è logico

Link del brano ( youtube ): https://www.youtube.com/watch?v=O33wYhbLqn8

Red Hot Chili Peppers

Presentazione della vita dell’artista

I Red Hot Chili Peppers (talvolta abbreviato semplicemente in RHCP o Red Hot) sono un gruppo musicale rock statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1983 e composto da Anthony Kiedis (voce), Flea (basso, cori), John Frusciante (chitarra, cori) e Chad Smith (batteria, percussioni).

Nella loro carriera hanno mescolato con successo vari generi, tra cui soprattutto funk, hip hop, hard rock, punk rock, rock psichedelico e successivamente rock alternativo e pop rock. Hanno venduto più di 80 milioni di dischi nel mondo, di cui 33 milioni nei soli Stati Uniti, inoltre detengono il record per il maggior numero di singoli prodotti, grazie a questo record si sono aggiudicati il primo posto della Alternative Airplay, classifica stilata dalla rivista Billboard. Nel 2012 sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame.

Considerazioni finali

I Red hot chili peppers hanno scritto ed interpretato un grande numero di brani che hanno riscosso un grande successo e reso possibile la loro ascesa nel panorama musicale mondiale.

Tra le canzoni che più mi hanno colpito e che tuttora ascolto con interesse vi sono: ” Dark necessities“, ” By the way ” e ” Under the bridge “. La canzone che più mi ha segnato e di cui non posso fare a meno è ” Dark necessities “, pertanto ne riporterò qui sotto il testo:

Testo originale

Comin’ out to the light of day we got
Many moons that are deep at play, so I
Keep an eye on the shadow’s smile to see what it has to say
You and I both know
Everything must go away
A-what do you say?

Spinning off, head is on my heart
It’s like a bit of light in a touch of dark you got
Sneak attacked from the zodiac but I see your eyes spark
Keep the breeze and go
Blow by blow and go away
A-what do you say?

Yeah, you don’t know my mind, you don’t know my kind
Dark necessities are part of my design and
Tell the world that I’m falling from the sky
Dark necessities are part of my design

Stumble down to the parking lot, you got
No time for the afterthought, they’re like
Ice cream for an astronaut, well that’s me looking for weed
Turn the corner and
Find the world and show command
Playing the hand

Yeah, you don’t know my mind, you don’t know my kind
Dark necessities are part of my design
Tell the world that I’m falling from the sky
Dark necessities are part of my design

Do you want this love of mine?
Darkness helps us all to shine
Do you want it, do you want it now?
Do you want it overtime?
But darkness helps us all to shine
Do you want it, do you want it now?

Pick you up like a paperback, with the
Track record of a maniac, so I
Moving in and we unpack, it’s the same as yesterday
Honey, where we roll
Everything must go away
A-what do you say?

Yeah, you don’t know my mind, you don’t know my kind
Dark necessities are part of my design
Tell the world that I’m falling from the sky
Dark necessities are part of my design

Testo originale tradotto

Veniamo alla luce del giorno che abbiamo
Molte lune che sono profondamente in gioco, quindi io
Tieni d’occhio il sorriso dell’ombra per vedere cosa ha da dire
Sappiamo entrambi
Tutto deve andare via
Che ne dici?

Girando fuori, la testa è sul mio cuore
È come un po’ di luce in un tocco di oscurità che hai
Sgattaiolato attaccato dallo zodiaco ma vedo i tuoi occhi brillare
Mantieni la brezza e vai
Colpo dopo colpo e vai via
Che ne dici?

Sì, non conosci la mia mente, non conosci la mia specie
Le necessità oscure fanno parte del mio design e
Dì al mondo che sto cadendo dal cielo
Le necessità oscure fanno parte del mio progetto

Vai inciampando nel parcheggio, hai capito
Non c’è tempo per il ripensamento, sono come
Il gelato per un astronauta, beh, sono io che cerco erba
Gira l’angolo e
Trova il mondo e mostra il comando
Giocando la mano

Sì, non conosci la mia mente, non conosci la mia specie
Le necessità oscure fanno parte del mio progetto
Dì al mondo che sto cadendo dal cielo
Le necessità oscure fanno parte del mio progetto

Vuoi questo mio amore?
L’oscurità aiuta tutti noi a brillare
Lo vuoi, lo vuoi adesso?
Lo vuoi straordinario?
Ma l’oscurità aiuta tutti noi a brillare
Lo vuoi, lo vuoi adesso?

Ti vengo a prendere come un tascabile, con il
Registratore di traccie di un maniaco, quindi io
Mi Trasferisco e disimballo, è lo stesso di ieri
Tesoro, dove andiamo
Tutto deve andare via
Che ne dici?

Sì, non conosci la mia mente, non conosci la mia specie
Le necessità oscure fanno parte del mio progetto
Dì al mondo che sto cadendo dal cielo
Le necessità oscure fanno parte del mio progetto

Link del brano ( youtube ): https://www.youtube.com/watch?v=Q0oIoR9mLwc

Se hai trovato interessante questo articolo probabilmente potresti essere interessato anche all’arte, a questo proposito ti metto qui il link per raggiungere il blog della ragazza creativa, è un blog veramente ben fatto che presenta contenuti inerenti l’arte e non solo, te lo consiglio: https://ragazzacreativa.com/

RACCOMANDAZIONI: Ti piacciono gli articoli di questo blog? Se la risposta è affermativa vuol dire che ho raggiunto il mio obbiettivo, se te la senti puoi seguire il blog e lasciare la tua E-mail, così facendo potrai ricevere un avviso ogni volta che pubblicherò un articolo, con questa semplice azione mi aiuterai a crescere, mi sono prefisso l’obbiettivo di raggiungere i 250 iscritti. Quando ( insieme ), raggiungeremo tale traguardo, provvederò a rendere fruibile gratuitamente un manuale ( o meglio una serie di consigli ), in formato PDF in cui elenco e spiego alcuni concetti chiave che, secondo me, hanno favorito la mia crescita personale, il modo di assimilare competenze e la comprensione della vita, a presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: